Autodesk Inventor

20 Gennaio 2020
19:00 - 22:00
60 ore
10 Partecipanti

Descrizione

Il corso è rivolto a tutti gli utenti che desiderano acquisire competenze per la creazione automatizzata di disegni tecnici tridimensionali in ambito meccanico.
Durante il corso si svilupperanno disegni 2D/3D completi di vincoli geometrici e dimensionali, generare modelli parametrici applicando lavorazioni 3D, creare assemblaggi con l’ausilio di vincoli 3D, generare disegni 2D sulla base della parte o dell’assieme 3D. Si valuteranno anche i parametri di gestione di un progetto in un contesto di gruppo, l’ambiente di progettazione lamiere e la costruzione di superfici. Si approfondirà la realizzazione di progetti tridimensionali con sagome e forme complesse utilizzando tecniche di estrusione , rivoluzione, superfici patch, modellazione spline, costruzioni loft, superfici Nurbs e modellazione solida parametrica considerando gli aspetti costruttivi e di produzione. Si affronterà la creazione di scene 3d inserendo materiali, luci e oggetti da renderizzare creando immagini fotorealistiche ed assolutamente fedeli al progetto originale facendo in modo di presentare il prodotto ancor prima che sia costruito, potendo in alcuni casi saltare la fase di prototipazione, con un evidente risparmio di tempo e denaro.

Negli ultimi anni ci sono stati dei progressi notevoli nelle tecnologie per la stampa 3D, sia per quanto riguarda le stampanti sia per i materiali che possono essere utilizzati.
Le stampanti 3D in ambito industriale iniziano ad essere usate, soprattutto, per stampare prototipi di futuri prodotti a costi molto bassi rispetto ai metodi tradizionali per realizzarli.

Prendiamo ad esempio il settore meccanico, dove le componenti di un motore o di una qualsiasi altra apparecchiatura possono essere stampate per un’analisi approfondita, anziché essere osservate esclusivamente sul monitor durante la fase di progettazione.

Il corso è supportato da esercitazioni pratiche che permettono ai partecipanti di applicare immediatamente le conoscenze apprese e acquisire sin dall’inizio dimestichezza con il programma Autodesk Inventor.

Prerequisiti

Conoscenza di base degli ambienti CAD bidimensinali.

Frequenza

Il corso può essere svolto in orari serali oppure il sabato mattino
Per orari diurni inviare richiesta.

Argomenti trattati durante il corso

  • Configurare un progetto di lavoro
  • Conoscere l’interfaccia di autodesk inventor
  • Conoscere i formati dei file
  • Utilizzare gli strumenti di visualizzazione degli oggetti
  • Le risorse hardware necessarie per autodesk inventor
  • Configurare aree di lavoro e i files di backup nel progetto di lavoro
  • Conoscere i piani di lavoro di origine
  • Lo schizzo: i comandi di disegno dei profili
  • Utilizzo dei vincoli nel disegno dei profili
  • Impostazioni per l’ambiente del disegno dei profili
  • Caricare un progetto di lavoro già esistente
  • Impostazioni per l’ambiente del disegno dei profili
  • Impostazioni automatiche e funzioni per i vincoli
  • Lo schizzo: le funzioni multiple e simmetriche
  • Le lavorazioni di estrusione e di rivoluzione
  • Caricare un progetto di lavoro già esistente
  • I parametri e le funzioni nel disegno dei profili
  • Gli assi e i piani di lavoro
  • Le lavorazioni senza utilizzo di schizzi: fori, raccordo, smusso, svuotamento
  • Lavorazioni : nervatura, elicoide, sformo, sbalzo, dividi, sposta faccia, piega parte, decalcomania, filettature esterne
  • Schizzo 3d
  • Lavorazioni: sweep, loft
  • Creazione di un assieme con inserimento e gestione dei componenti
  • Tipologia di vincoli e relativi parametri
  • Gestione dei sottoassiemi
  • Creazione di parti nell’assieme
  • Inserimento di parti standard dal centro contenuti
  • Creazione di un assieme con serie di componenti
  • Specchiare e copiare assiemi
  • Sostituire parti di un assieme
  • Creare lavorazioni in un assieme
  • Gestire il livello di componenti in un assieme
  • Le saldature nell’ assieme
  • Gli stili dei materiali e degli aspetti
  • Le rappresentazioni di vista
  • Creazione di una serie di componenti
  • Specchiare e copiare assiemi
  • Sostituire parti di un assieme
  • I materiali e gli aspetti
  • Le iproperties e la distinta
  • Le rappresentazioni di vista e di posizione
  • Creare un esploso (*.ipn)
  • Le proprietà e la distinta
  • Salvare un modello di un ipt, iam, idw
  • Impostare un idw/dwg
  • Creare e modificare le viste di una tavola
  • Creare e modificare le quotature nelle viste
  • Creare e modificare gli assi nelle viste
  • Salvare ed esportare una tavola
  • Uso avanzato delle opzioni dell’applicazione automazione.
  • Utilizzo dei parametri utente e collegamento a un file esterno cam
  • Strumenti avanzati per la gestione del cam per cnc.
  • Condivisione dei file (modelli, librerie, …)
  • Utilizzo dei sistemi di coordinate utente
  • Creare e modificare stili e norme
  • Creare e modificare le quotature nelle viste
  • Creare e modificare i simboli (assi, simbologie meccaniche, personalizzati) nelle viste
  • Creare e modificare tabelle
  • Creare e modificare elenco parti

Verranno svolte durante il corso molteplici esercitazioni partendo da progetti reali. Questo permette ai discenti di acquisire esperienza lavorativa, molto richiesta dalle aziende.

Hai bisogno di chiarimenti?

Richiedi informazioni

Sede del Corso

Corsi correlati della stessa categoria